w

22 maggio 2011

torta degli angeli - angel food cake

 


Questa è una torta che ho fatto già più di una volta, vista la mia tendenza ad "accumulare" albumi nel congelatore a seguito di preparazioni che prevedono solo l'utilizzo del tuorlo. La trovai qui, ma credo che sia stra-conosciuta, in fondo si tratta solo di una meringa-pandispagna. Del pandispagna ha la consistenza, della meringa il sapore e gli ingredienti principali. Sto preparandomi, poco alla volta al trasloco e quindi svuoterò il congelatore. Questi albumi li avevo lì da un po' (ricordo che gli albumi reggono molto bene questa forma di conservazione, mentre i tuorli si "cuociono", quindi non congelateli!), ormai era ora di utilizzarli. Normalmente andrebbe ricoperta di glassa -ma io non l'ho fatto perché la torta è già molto dolce-, poi servita con panna montata o salsa al cioccolato. Anche la frutta fresca o ridotta in salsa è una buona soluzione; noi l'abbiamo consumata a colazione ed abbiamo optato (Antonio un po' "obtorto collo") per le mie marmellate casalinghe.
Con questa semplice ricetta partecipo al contest "tu vuò fà l'americano" indetto da Sara


Una precisazione: io ho utilizzato uno stampo da 2,2 litri (l'ho misurato riempiendolo d'acqua arrivando ad un cm dal bordo) e sarebbero bastati 10 albumi; se il vostro è più piccolo regolatevi in proporzione.  
Ingredienti:
12 albumi
1 cucchiaino di cremor tartaro *
350 grammi di zucchero (suddivisi in 200 e 150 gr.)
150 grammi di farina (per chi fosse intollerante credo non ci siano problemi a sostituire con amidi o farina di riso)
estratto liquido di vaniglia (facoltativo)
aroma di mandorla  (facoltativo)
se non avete gli aromi sostituite con scorza di limone


* è un acido e come tale serve solo a montare meglio gli albumi; in caso non l'abbiate sostituite con qualche goccia di limone, non sale. Se volete una spiegazione scientifica del fenomeno leggete qui e già che ci siete approfittatene per farvi un bel giretto nel blog perché è davvero interessante...



Esecuzione:
cominciate a montare gli albumi col cremor tartaro (o il succo di limone) ed il sale aggiungendo gradatamente, un cucchiaio alla volta, i 200 grammi di zucchero. Aggiungete anche gli aromi o la scorzetta di limone.

Quando l'albume sarà montato a neve ferma, incorporate, delicatamente per non smontare il composto, la farina setacciata col restante zucchero.

Versate in uno stampo a ciambella dai bordi alti. Tutti i siti consigliano di non imburrare lo stampo, in quanto a cottura avvenuta dovrà essere rivoltato sotto-sopra e si rischierebbe il distacco e la "caduta" della torta. Poiché però io sono un po' scettica su questo punto, rivesto sempre la base dello stampo con un anello di carta forno tagliata su misura.

Infornate in forno caldo a 180 gradi per 45 minuti circa. Fate la prova stecchino (spiedino di legno).

Sfornate e girate sotto-sopra appoggiando il centro dello stampo sul collo di una bottiglia di vetro (io ho fatto così; bisognerà comunque fare in modo che rimanga "sospesa"). Lasciate raffreddare in questa posizione. L'operazione dovrebbe mantenere la sofficità del dolce evitando che "si sieda".

Una volta raffreddato, per sformarlo, passate un coltello affilato oppure, come faccio io, lo spiedino in bamboo utilizzato per testare la cottura, sui bordi interno ed esterno, tra il dolce e lo stampo.

Sformate e guarnite a piacere. Si mantiene MORBIDISSIMA a lungo.


66 commenti:

  1. Deve essere buonissima. Anche tu con le ciliegie. Che ridere. Anch'io!!!. Proprio oggi. Ciao, un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho un pò di albumi da smaltire...la proverò appena posso. Dall'aspetto sembra essere molto morbida.
    Ti auguro una felice Domenica
    Marcella

    RispondiElimina
  3. A me gli albumi non avanzano mai semplicemente perchè uso pochissime uova meno ancora i tuorli...e son speciale, lo so. A parte le foto che sono davvero bellissime, è molto interessante l'idea della bottiglia, davvero, geniale sei e sempre un pò prof, oggi di chimica. Ti sconfinferano tutte 'ste robine eh? Belinate a parte, sempre brava...buona domenica, ora mi intorto!

    RispondiElimina
  4. Un sogno per me. Un dolce altissimo e morbido le foto lo testimoniano chiaramente, che mantiene la sua sofficità anche dopo qualche giorno. Pare davvero fatto da angeli :)

    RispondiElimina
  5. stupenda!!!golosa ma molto seplice e naturale...io sono allergica alle ciliegie...che tristezza

    RispondiElimina
  6. Wow, è bellissima!!!! complimenti:)

    RispondiElimina
  7. Oh come mi piacerebbe provare questa torta!!!STUPENDA...non ti dico altro.
    Ma ci vuole lo stampo apposito vero?
    Se hai la possibilità me lo fai vedere?

    RispondiElimina
  8. Bianca e morbissima. Le foto con la marmellata di ciliegie che cola dalle fette è molto invitante.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  9. E' stupenda bella alta e tanto soffice .

    RispondiElimina
  10. Questa torta mi ha sempre incuriosito ma non l' ho mai provata...certo che vedendo come è invitante la tua forse è arrivato il momento di buttarmi!!! Buona giornata e buonissima torta!!!!

    RispondiElimina
  11. paradisiaca nel vero senso della parola!!! ;)

    p.s. ti ho "assegnato" un premio...passa dal mio blog a ritirarlo!!! ;)

    RispondiElimina
  12. Fausta!! eh eh, grazie del muffin pensiero, e ormai io desisto: ho scoperto che i muffins o li si odia o li si ama, e che chi li ama , come te, è in numero maggiore di chi li odia (io), e non proverò più a parlare di muffins, li lascio lì!.-)
    Invece questa torta di albumi sembra buonissima, squisita ma.. non ho mai surgelato albumi, li butto, ma ora che so che non ci sono rischi "oveschi", i prossimi li terrò e preparerò questa squisita torta! UN Abbraccio, ciao! .-)
    E grazie ancora del pensiero sul tuo blog
    Cinzia

    RispondiElimina
  13. sai non l'ho mai fatta..ma vorrei provarla per il mio compleanno...magari a strati colorati!

    RispondiElimina
  14. Credo che il nome di questo dolce sia proprio azzeccato :-) E' una torta delicatissima, eterea... Io non l'ho mai fatta, ma l'ho vista in giro per blog e mi ha sempre attratto. Sarà che gestisco un blog divino? :-D
    Un abbraccio, Fausta, e complimenti per l'ottima riuscita della torta in questione :-)

    RispondiElimina
  15. Che spettacolo Fausta, bravissima! Con tutti gli albumi congelati che ho potrei provare a farla, il problema è lo stampo, appena mi capita sottomano scongelo ^_*

    RispondiElimina
  16. Spettacolare!!! Mi sa che la proverò al più presto visto che pure io congelo spesso gli albumi !

    RispondiElimina
  17. ci farei un tuffo in questa angel cake morbida soffice golosa insomma una favola!!!baci,Imma

    RispondiElimina
  18. A parte che ho un sacco di albumi da smaltire, ma secondo te si può usare al posto del pandispagna?

    RispondiElimina
  19. Da te imparo: 1) che gli albumi si congelano; 2) che non devo più usare il sale per montare gli albumi, 3) il blog di bressanini.
    Facciamo che sei la mia maestra in cucina?!
    Questo dolce ha un aspetto soffice e delicato, e la salsa che proponi lo esalta ancora di più.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Bellissima, l'ho sempre vista ma mai provata, prima o poi deciderò di farla, l'aspetto è tanto invitante! Baci, a presto

    RispondiElimina
  21. NOn l'ho mai provata, dovrò rimediare....da noi gli albumi non rimangono mai perchè li cuociamo per la cagnolona...che gradisce molto!!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  22. Mamma mia!Che bella torta!Sembra buonissima!Complimenti,cara Fausta!Un bacione!

    RispondiElimina
  23. bellissima questa torta anche io ho il congelatore pieno di albumi...la proverà prestissimo. buona serata!

    RispondiElimina
  24. urca Fausta ma che mi combini!!?? che goduria! ma secondo te senza lo stampo adatto si può fare lo stesso? bravissima cara, buona domenica e baci :X

    RispondiElimina
  25. Spettacolare e golosa!!! Complimenti tesoro, un bacione

    RispondiElimina
  26. @ Meris: ciao Meris... ho visto! Che buoni i tuoi dolcetti! a presto e buona serata
    @ Marcella: hai proprio ragione, lo è! Una buona domenica anche a te (magari la prossima perché questa, ormai, è andata!)
    @ Tinny: speciale sì, lo sei! Il significato di questa frase? Fai tu... (ma non so, non mangiare uova...). L''idea della bottiglia non è mia! L'ho vista da qualche parte sul web, io avrei fatto diversamente, ma non lo dico altrimenti sai che sollazzo per tutte voi!
    @ Letiziando: una dolce nuvoletta saporita...
    @ Laura: che tristezza davvero! Mi spiace, a me le ciliegie piacciono un sacco! Ma volendo puoi sostituire...
    @ Marin@ QCne: grazie!
    @ Mariabianca: un semplice stampo da ciambella! Il mio è un po' alto ma non è indispensabile cehe lo sia... appena riesco ti mando la foto.
    @ Fr@ : grazie carissima, una buona serata
    @ Mary: grazie, bacioni
    @ Patrizia: guarda che è davvero semplice e veloce... visti i dolci che fai tu questo lo definirei banale!
    @ Glo83: grazie... anche per il premio!
    @ Cinzia: butti gli albumi? Nooooo, ci si possono fare un sacco di cose! Ciao e a presto (felice di riaverti con noi!)
    @ Fabrizia: una bellissima idea!
    @ Lucia: effettivamente il nome ti si addice... :))
    @ Sonia: puoi usare anche quello da plmcake (se poi riesci a tenerlo capovolto... :))
    @ Deborah: sono curiosa di vedere se ti piacerà! ciao
    @ Dolci a go go: un tuffo su una nuvoletta soffice soffice (sembra uno spot!)
    @ Fantasie: perché no? Attenta solo al ripieno; è una torta molto dolce (ed il sapore è un po' meringoso, se ti piace quel sapore è perfetta anche al posto del pds!)
    @ Marina: facciamo di no. Caso mai il contrario!
    @ Sar@ : bene, allora... aspetto! Ciao
    @ Tiziana: e no, mica vorrai privare la tua cagnolona solo per una torta degli angeli! Non se ne parla neanche!
    @ Lenia: grazie Lenia, un bacio anche a te!
    @ Monica: dài, poi fammmi sapere...
    @ Sonia: sì, certo! Prova quello da plum... poi arrangiati un po' per girarla, neh???

    @ Tutte: grazie per i vostri commenti, sono sempre davvero graditi. Ed ora... me lo vuole spiegare qualcuno come mai è invalso l'uso di mettere sto c...o di @ davanti ai nomi delle persone a cui si risponde? Ed io come una scema che scimmiotto...

    RispondiElimina
  27. Bellissima...ho 8 albumi in freezer...devo approfittare di questa ricetta a dosi ridimensionate...buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  28. Questa è una torta che io amo. Amo e sbavo . Sbavo e amo !!!

    RispondiElimina
  29. pensa che ho lo stampo, cercato ogni dove, e ora...sta lì, mai usato... devo avere pure il cremor tartaro... non ho più scuse, insomma.. il tuo è splendido, davvero invitante! :-)

    RispondiElimina
  30. Le foto sono fenomenali, davvero belle, e l torta ha un aspetto così sofficioso e morbidoso che dice tutto!!!ma l'idea della bottiglia, quella si che è davvero geniale!!!

    RispondiElimina
  31. @@@@@@@@@nonzò...da ignorantona del blog pensavo che fosse da fare...prego, lo so che le mie risposte sono sempre pronte e chiarificatrici...

    RispondiElimina
  32. Ciao, con tutti questi albumi ti sarà venuta fuori una torta davvero sofficissima e delicata! Ideale per la colazione di domani, magari con anche quell'ottima e densa marmellata di ciliegie ;)
    baci baci

    RispondiElimina
  33. Adoro l'angel food cake!!! Da bambina la mangiavo spessooooo!!! Hum che bontà! Bravissima!
    Bacioni, Titti

    RispondiElimina
  34. Non l'ho mai provata ne fatta.La tua e' praticamente perfetta dev'essere di una bonta' unica, con quella cucchiaiata di marmellata poi e' perfetta.
    Buona serata.Fausta

    RispondiElimina
  35. Fausta, ma questa torta è un sogno! Io gli albumi nn li ho mai congelati, a saperlo!
    Però per questa inventerei qualcosa per riciclare dieci tuorli ;)
    intanto la salvo perché davvero mi stuzzica ;)

    RispondiElimina
  36. Excelente cake Fausta se ve muy lindo alto,está precioso,la mermelada esparcida se ve muy hermosa,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  37. Se vuoi ti aiuto nel trasloco: sono bravissima a mangiare torte così buone, pensa quanta fatica risparmiata nell'impacchettare il cibo!!!
    Scherzo, ma la tua torta è fantastica, ne prendo una fetta!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  38. Faustina!!Che spettacolo di torta!Lo sai che a me piacciono queste semplici semplici!!Tra l'altro pensavo proprio l'altro giorno a come usare qualche albume che giace in freezer..sarebbe una bella idea.. anche se ho un pò paura per il capovolgimento... :-D
    Buona settiamana ciccia!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  39. wow, dev'essere buonissima, non l'ho mai fatta ne assaggiata, devo rimediare. Posso prenderne una fetta:)? Bacione e in bocca al lupo col trasloco.

    RispondiElimina
  40. Ciao Fausta! bè noi da ignoranti in materia di tè..pensavamo che verde equivalesse a matcha!ammettiamo di non consumerne e quindi la poca esperienza...
    Alla prossima allora cerchiamo il matcha!!
    Buonissima e delicatissima questa torta: poi con la marmellata di stagione dev'essere prorpio super!
    ci siamo fatte un giretto anche tra el ricette precedenti: aprticoalr ela carne, la vogliamo proprio provar eocn il sapore agrumato e ci hanno conquistato pure i fagottini di phillo: con un cuore filante ma dolcissimo!!
    bacioni

    RispondiElimina
  41. Il Napoli è In Champions :) Ciò vuol dire che è tra le prime squadre in Europa e parteciperà ad una competizione in cui si vince una coppa, ed ogni partita son bei soldini :)))

    In una città come Napoli devastata da tanti problemi, adesso l'unica soddisfazione riesce a darcela solo il calcio.

    Domenica prossima ci sarà il ballottaggio per il nuovo sindaco, che cambi qualcosa ??? Chissà !!!! Un bacino

    RispondiElimina
  42. Mai assaggiata, e nemmeno la conoscevo...mi dirai, ma dove vivi? boh, meno male che l'hai postata, perchè dev'essere ottima! grazie di avermela fatta conoscere (ti ringrazieranno meno le mie cosce ^-^) a presto!

    RispondiElimina
  43. nemmeno io la conosco,cioè ho visto post,foto, ma non l'ho mai mangiata! sembra buonissima, complimentie buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  44. @ Mila: dài, prova, poi mi dici! Credimi, è davvero veloce!
    @ Angela: un amore molto sbavato...
    @ Merendasinoira: eh già già, non hai più scuse...
    @ Sere: grazie Sere... l'idea però non è mia...
    @ Tinny: vero, Tinny, sei sempre attentissima e molto molto utile! (Dài, scherzo)
    @ Manuela e Silvia: ora non ce n'è proprio più... ce la siamo sbafata! Grazie per i complimenti e per esservi unite al mio blog. A presto, un bacio
    @ Titti: davvero? e che aspetti a tornare bambina?
    @ Mousse: grazie per i complimenti, sei sempre gentilissima
    @ Cinzia: e li buttavi? Acci... pensa che io ne faccio la raccolta (come le figurine)
    @ Rosita: grazie Rosita!!!
    @ Giovanna: ennò, ora che l'hai detto aiuti!!!
    Una buona settimana anche a te
    @ LUana: ma guarda che non è poi così difficile, e la torta vale la prova!
    @ Ancutza: grazie Anca, quanto alla torta... finita!
    @ Angela: ok, capito (ma i soldoni sono per i calciatori?). Speriamo davvero... avete bisogno di qualcuno che sappia veramente fare il suo mestiere
    @ Meg: ma no, guarda che non è poi così grassa! Sì, ci sono un po' di zuccheri, però... A presto e grazie

    RispondiElimina
  45. @ Mejlou: allora direi che questa è l'occasione buona per provare! Che dici, ti butti???

    RispondiElimina
  46. Meravigliosa la torta degli angeli... bravissima Fausta, come sempre. Sarà il mio prossimo dolce, lo vedo benissimo a colazione.

    RispondiElimina
  47. wow deve essere deliziosa! Mi hai fatto venire voglia di provarla!! bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  48. Perfetta!! Lo sai che ho proprio 10 albumi in frigo??? Mi hai salvata! Un bacione :)

    RispondiElimina
  49. Questa torta è una favola, vorrei provarla visto che mi avanzano sempre albumi! Guardando la tua si vede subito la mano dell'esperta, complimenti anche per il bellissimo blog!
    A presto! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  50. mi è sempre piaciuta ma io non l'ho mai fatta!
    ti è venuta davvero bene! ...e buona :P

    RispondiElimina
  51. @ Donatella: grazie e complimenti per la vittoria!
    @ Le pellegrine: ma prego...
    @ Kristel: 10 albumi? E' tua!
    @ Alda e Mariella: grazie carissime... ma dove vi trovo? Non riesco ad entrare inun vostro blog!
    @ Gio: grazie; è davvero facile, prova.

    RispondiElimina
  52. che torta meravigliosa! complimenti, mi viene l'acquolina in bocca! bacioni! :)

    RispondiElimina
  53. Ciao Fausta, ieri nel mio commento non ho accennato al contest di Dada perchè non sapevo se ne eri già al corrente e quindi non volevo rovinarti la sorpresa. Complimenti per la vittoria e soprattutto complimenti per il piatto che hai preparato, gustoso e presentato con tanta eleganza. Io poi ho una vera adorazione per quel piatto, era quello che mangiavo quando mi capitava di andare in un noto ristorante di Ventimiglia a pochi passi dalla Frontiera Francese. E' la seconda volta che ci piazziamo seconda e terza nello stesso contest... se è vero che non c'è il due senza il tre ....Un bacione carissima

    RispondiElimina
  54. Un dolce "paradisiaco" Fausta!
    Ieri sera sono tornata dal mio fantastico week end romantico in quel di Cipressa... come si stava bene... ritorno a metà giugno comunque! Dolci acque aspettatemi!!!!!

    RispondiElimina
  55. Grazie per la tua ricetta, è stata salvata.

    a presto

    Sara

    RispondiElimina
  56. Ciao Fausta, ti scrivo qui xchè intanto mi sono accorta di essermi persa questo angel food! Io sto abbastanza in fissa cn questi dolci americani e questo l'ho provato usando più o meno la stessa ricetta. Non ti lascio il link x confronto xchè le prime foto le facevo cn l'iphone ed erano orrende! Cmq in effetti il cremor tartaro si attiva o con il bicarbonato o con il lievito normale, quindi mi domando in queste ricette che abbiamo usato noi, come si attiva? Forse aggiugendo un pizzico di bicarbonato cresce meglio?
    Per quanto riguarda me, sì quel dipinto l'ho fatto io...mi sa che nn hai notato mel mio blog che c'è una pagina (paintings) dedicata ai miei dipinti e un'altra (bijoux) dedicata ai miei bijoux, ma in effetti quest'ultima la devo fare meglio.
    Quanto ai gerani (pensa a me quella foto che dici nn soddisfa x niente!) sono gerani edera come questi
    http://www.verdeblog.com/geranio-pelargonium-peltatum-una-cascata-di-fiori-200905/
    Insieme ce ne ho messi un altro tipo che hanno i fiori a punta ma nn sono riuscita a ricordarmi il nome! Sono pelosi e zonali. Sul mio balcone ho una collezione di tutti i tipi..! :-)
    Scusa il papiro!!!

    RispondiElimina
  57. Faustaaaaaa l'ho messo adesso in forno, speriamo bene...ti faccio sapere. Una sola cosa sconsigli l'uso del sale poi però negli ingredienti il pizzico di sale lo lasci, io non l'ho messo per niente vediamo come è venuto. Il cremor tartaro l'avevo finito e ho messo delle gocce di limone....a dopoooooo

    RispondiElimina
  58. Fausta l'ho tirata fuori, non l'ho messa sul collo della bottiglia o meglio ci ho provato e non ti dico mi è caduta sul tavolo, comunque visto che lo stampo ha dei piedini l'ho appoggiata rovesciata, il sapore è buono ma non mi è venuta alta secondo me ho messo troppo albume comunque è il primo tentativo, ne farò altri....baci, a presto. monica

    RispondiElimina
  59. Ciao Monica, circa il sale hai ragione... l'ho tolto. Quanto alle quantità (scusa il bisticcio), hai rispettato le proporzioni (stampo-albumi)?
    Ritenta, sai più fortunata

    RispondiElimina
  60. ho fatto 500g di albumi, a peso mi trovo meglio, anche perchè come dici tu ho il congelatore pieno e non è che li "archivio" a numero, per 200g di zucchero e 200g di farina, ho fatto una proporzione per cui 1 albume pesa circa 30g etc etc. è venuto spugnoso e morbido ma secondo me e troppo bagnato, ma oggi ci riprovo non ti preoccupare e ti faccio sapere. bacio buona giornata!

    RispondiElimina
  61. Cara Fausta E' FATTA!!! ho preso delle dosi precise pesate, ho capito che probabilmente c'erano questi errori: primo non ho messo il cremor tartaro che non si può sostituire solo con il limone, perchè ha un'azione lievitante, secondo le proporzioni le avevo sbagliate come avevamo detto infatti mi sono attenuta a pesi al grammo, e poi LA FARINA! ho scoperto che deve essere debole ma veramente perchè troppo glutine insieme agli albumi montati crea un bello GNOCCONE APPACCICATICCIO FORMATO CIAMBELLA, come era il mio primo tentativo. Questo secondo tentativo invece lo giudico davvero buono, perchè mio figlio Leo ha detto che è "Especial" e lui non si sbilancia facilmente, dunque....la vedrai pubblicata e ti avviserò subito, a prop un'anteprima solo per te!: non ho messo ovviamente nè burro nè la carta volevo lanciarmi senza paracadute, e devo dire che quando l'ho rovesciata sui piedini disposta a farla raffreddare anche mezza giornata dopo un'oretta sbatatonf era scesa da sola! un bacio mi sono divertita! p.s.: continuo a immagazzinare albumi così ne provo altre, la prossima è la chiffon ormai che c'ho lo stampo....lo devo sfruttar!

    RispondiElimina
  62. proverò sicuramente!
    sono diventata tua follower!
    mi spira anche il tuo contest- vedo se riesco a creare qualcosa e partecipare!
    se ti va diventa follower anche del mio blog appena nato!
    ciao

    RispondiElimina
  63. Ciao!ti ho trovata cercando una ricetta per l'angel cake.. ho lo stampo apposito perchè ho già fatto la chiffon cake.. ma ora voglio cimentarmi con la "angel" perchè così povera di grassi!! mi unisco al tuo blog.. così non ti perdo di vista!se ti va.. passa a trovarmi!ciao

    RispondiElimina
  64. Complimenti alla vincitrice assoluta del contest!!!

    RispondiElimina