w

15 ottobre 2011

polpettone vegetariano


Ho preferito far seguire con l'appellativo "vegetariano" il  nome di questo piatto, per non creare confusione con altri tipi di "polpettoni" a base di carne; in realtà si tratta di un "polpettone alla ligure" (o di fagiolini). Come si sa, da noi le verdure la fanno da padrone e come ogni ricetta ligure quella che vi presento è una preparazione povera, di tradizione contadina. Esteticamente non è un granché, però è gustosa ed adatta ad essere servita come piatto unico. Io ho aggiunto alla ricetta originale della ricotta, voi potrete, naturalmente, ometterla. Per le dosi affidatevi al vostro occhio ed al vostro gusto; quelle che riporto qui hanno il solo scopo indicativo.

 



Ingredienti:
600 grammi di patate
400 grammi di fagiolini
3 uova
qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato
200 grammi di ricotta
maggiorana fresca a piacere (oserei dire: a volontà)
poco pane grattugiato
sale - olio q.b.

Esecuzione:
lessate separatamente i fagiolini e le patate, quest'ultime, possibilmente, con la buccia.
Sbucciate le patate e passatele al passaverdura. Frullate i fagiolini con le uova ed uniteli al "puré".
Aggiungete il parmigiano, la ricotta lavorata a crema, il sale e la maggiorana tritata. Amalgamate.  
Ungete una pirofila e spolverizzatela col pangrattato, versate il composto, livellate la superficie, oliate leggermente e cospargete con altro pane grattugiato.
Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

 
Potete aggiungere, a piacere, anche uno spicchio d'aglio tritato e dei funghi secchi. Il polpettone dovrebbe essere abbastanza sottile, circa due/tre centimetri; il mio era un più alto perché ho utilizzato una pirofila un po' piccola. Buono ugualmente.

28 commenti:

  1. E sicuramente è il genere di polpettone che preferisco...con tante verdure e saporito!!
    buona domenica loredana

    RispondiElimina
  2. possibile aver fame a quest'ora??????

    RispondiElimina
  3. bella e saporita ricetta, inoltre è anche un modo diverso per cucinare i fagiolini... baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Si, hai ragione, esteticamente non è un granchè...

    RispondiElimina
  5. Ricetta splendida, mia mamma lo faceva spesso quando ero piccola! Che bei ricordi!! Ciao

    RispondiElimina
  6. Mi piace questa variante di polpettone con i fagiolini, buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  7. 1. Adoro i fagiolini
    2. Adoro la ricotta
    3. Spesso a casa i fagiolini si ripassano in padella con le patate lesse schiacciate
    4. Ogni scusa è buona per evitare la carne
    Tirate le somme, firei che torna tutto a pennello per provare il tuo delizioso polpettone :)
    Ullallà come mi attira quella crosticina croccantina. Un baciotto, buona domenica

    RispondiElimina
  8. Quoto Federica in tutto e per tutto! :)

    RispondiElimina
  9. Ottimo per me che non mangio carne, questa ricetta te la rubo!!! ;)

    RispondiElimina
  10. ops....c'ho tutto in casa :-D ops....ma che bontà ...buona domenica :)

    RispondiElimina
  11. Questo lo faceva regolarmente mia zia quando ancora avevamo il ristorante. La ricetta proveniva dalla sapiente arte di un'anziana signora genovese e benché abbia qualche dubbio sulla presenza della ricotta, per il resto mi pare proprio uguale. Mon Dieu... quanti ricordi hai fatto riaffiorare :) Buona domenica! :)

    RispondiElimina
  12. fausta, ma cosa è successo al tuo blog..... hai cambiato .... beh... parecchie cose.... io preferivo la vecchia versione più fruibile, tra l'altro le foto sono troppo grandi rispetto al font e la dimensione della pagina risulta essere eccessiva per cui visualizzo quell'antipaticissima barra blu sotto.... ma come mai stai modificando il tuo blog?

    RispondiElimina
  13. Mhmhmhhm sarà l'ora della merenda, saranno le foto...sarà quel che sarà ma questo polpettone mi ha messo un languorino... hai avuto una splendida idea Fausta! Bellissimo!!!!! Un bacione amica mia e buona domenica!

    RispondiElimina
  14. Tinny sei incorreggibile!!! Questo polpettone è bello esteticamente e deve essere anche molto buono. Ahhh Fausta cara, la Tinny è quasi come una "suocera".
    P.S. - A me l'estetica del tuo blog piace molto.
    Uff...non è che ti ho fatto troppi complimenti oggi?

    RispondiElimina
  15. ma che buono, dai!! adoro le verdure in tutte le salse, ora chi mi toglie la voglia di mangiarmi il tuo polpettone??!!

    RispondiElimina
  16. Meris, le mie sono constatazioni estetiche. Se il polpettone non è bellino, non è bellino, la colpa non è mia di certo, ne?...Spero che almeno sia buono...mah?!

    RispondiElimina
  17. IO lo trovo molto bellino e pure invitante ;-) Ne assaggerei volentieri una fettona :-D

    RispondiElimina
  18. Solo a vederlo mi viene l' acquolina!!! Davvero un ottimo piatto unico da provare!! Un bacione...

    RispondiElimina
  19. Il polpettome vestito "a torta" mi piace una cifra, e non avevo mai, no dico, MAI pensato ad una versione vegetariana. Fausta, sei sempre un'ottima ispirazione per me;)
    Ah grazie del suggerimento delle mandorle sui biscottini, in effetti l'impasto era una dose eccessiva e di biscottini ne avevo anche fatti, ma senza l'aggiunta!
    A me invece la nuova veste del blog piace, io la visualizzo molto bene e direi che le foto più grandi mi piacciono sempre molto, sono un valore aggiunto alla bontà dei tuoi piatti!

    RispondiElimina
  20. Ok su tutta la linea: polpettone perfetto e grafica migliore. Buongiorno Fausta!

    RispondiElimina
  21. Ho mangiato questo polpettone fatto da una mia amica la cui mamma genovese glielo ha tramandato, ma non aveva minimamente l'aspetto meraviglioso e soffice che ha il tuo. La presenza delle patate deve essere la mano santa del tutto...ritornano fagiolini e patate a braccetto secondo la migliore tradizione ligure...e se nell'impasto della ricotta si mettessero due o tre belle cucchiaiate di pesto, come la vedi? Un bacio carissima e buon lunedì! Pat

    RispondiElimina
  22. Loredana: anche a me piacciono di più le ricette a base di verdura!

    Fra: SI'!

    Donatella: grazie!

    Tinny: toutjour strnz!!!

    Tiziana: che bello...

    Ros: grazie e una buona settimana anche a te

    Fede: più chiara di così...

    Fantasie: idem!

    Elisa: anch'io ne mangio pochissima. Un bacione

    Sonia: OPSSS... ;)) un bacio

    Cielo: infatti la ricotta non ci dovrebbe essere... però io l'ho messa (ma l'ho segnalato). Che bello aver rievocato giorni piacevoli... Un bacione

    Memole: grazie

    Anto: ... mi piace di più così... però se hai dei problemi spiegami meglio che cerco di risolverli! Un bacione

    Kiara: una buona settimana anche a te! Bacio doppio (ah ah)

    Meris: grazie, di complimenti c'è sempre bisogno! Hai proprio ragione, sai? Tinny un po' suocerina la è! (Tinny, prendi e porta a casa...)

    Sere: grazie, un abbraccio

    Tinny bis: ma ancora qui a menar la lingua???
    Ma allora sei proprio toutjour strnz!!!

    Deborah: grazie, un bacio

    Patrizia: grazie!!! Un abbraccio

    Cinzia: grazie Cinzia, per tutto! Un bacio

    Marina: ciao Marina, "sinteticamente" (e simpaticamente): recepisco e ringrazio!

    Patty: e come la devo vedere? Bene, no? Mi sembra un'ottima variante. Io il pesto lo metterei anche nel caffellatte... Un bacione

    RispondiElimina
  23. Eh....lo vedo ora che avevi parlato della ricotta come tua nota personale (cambio occhiali imminente) Riguardo all'estetica, io lo trovo bello il tuo polpettone... bello lui e belle le foto che paiono dire "mangiami!" :)
    Ciao ebuon lunedì sera.

    RispondiElimina
  24. Ciao dolcezza... quando mi chiedono notizie sulla piccola può solo farmi piacere!!! Stiamo benissimissimo tutte e due! Mangio tante cose sane, genuine e i risultati li vedo in ogni esame! Questo ed altro per Iris! Eheheheh
    E tu, cara Fausta, come ti trovi nella nuova abitazione?
    Un bacione!

    RispondiElimina
  25. uhhh ma che bello questo blog e queste foto oi bravissima
    e questa ricett per me è qualcosa di nuovo che VOGLIO assolutamente provare mi piace l'idea di un polpettono vegetariano...credi si possa fare in monoporzioni?

    RispondiElimina
  26. Bella y exquisita receta muy saludable me encanta,luce espectacular,grandes abrazos.

    RispondiElimina
  27. Ciao ti volevo invitare a partecipare al mio contest: Il dolce piu' peccaminoso!
    qui maggiori info:
    http://dolciricette.blogspot.com/2011/10/la-cucina-dei-7-peccati-il-dolce-piu.html

    Ti aspetto!!

    RispondiElimina