w

12 maggio 2012

tortino di ricotta e zafferano




Lo so, una ricetta che più semplice non si può, ma dopo alcuni giorni di sperimentazioni culinarie un po' di normalità mi ci voleva...
Dunque posto questo tortino che ha la particolarità, per me "entusiasmante" di essere stato preparato con gli ultimi piselli che le mie piantine offrivano... ed anche il cipollotto è il mio!
E poiché non mi volevo far mancare nulla... anche l'insalatina d'accompagnamento, fiori compresi, è stata quella coltivata da me.





Ingredienti:
500 grammi di ricotta
3 uova
2-3 cucchiai di farina
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
verdura mista a scelta (per me 150 grammi di piselli sgranati e 2 carote)
un cipollotto
una bustina di zafferano
olio e.v.o. e sale q.b.
erbe aromatiche a piacere (menta, salvia, timo, maggiorana...) 

Esecuzione:
(ve la devo pure dire???).
Pulite le verdure, tagliate a bastoncini le carote e a rondelle il cipollotto e stufate tutto in padella con un filo d'olio. Lasciatele un po' croccanti, finiranno di cuocere in forno.   
Mettete la ricotta in una ciotola, unite le uova ed amalgamate il composto con l'aiuto delle fruste elettriche. Se utilizzate la frusta a mano procedete setacciando preventivamente la ricotta.
Unite al composto il parmigiano, lo zafferano e la farina. Mischiate bene poi aggiungete le verdure e le erbe aromatiche tritate. Regolate di sale. 
Versate il tutto in una teglia coperta da cartaforno ed infornate a 180 gradi per mezz'ora circa.
Ottima anche il giorno dopo.


45 commenti:

  1. Faustidda, la tua sensibilità di saper "vestire" un tortino anche molto rustico, in sé, per trasformarlo un piatto così perfetto, mi fa solo pensare ai tuoi "Doni" che insieme al tuo giardino stai coltivando..
    brava, Brava :*

    RispondiElimina
  2. la classe non è acqua, cara faustidda! guarda te cosa sei riuscita a fare con un "semplice" tortino...
    e che soddisfazione poter usare i propri prodotti... impagabile :)))

    RispondiElimina
  3. ciao Faustidda, un bel 10 e lode per la presentazione te lo meriti tutto e poi quanta soddisfazione cucinare qualcosa con gli ortaggi coltivati personalmente!
    complimenti davvero per tutto, non saprei cosa mi ha colpito di più, se le foto, il tortino o quella splendida insalatina con i fiori.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  4. a parte che spesso, le cose più semplici, sono le più gustose...e con i prodotti freschi offerti dal tuo orticello poi saranno ancora più buone! la presentazione beh...che dirti...meravigliosa!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Il tortino è sicuramente buonissimo, ma quel modo di presentarlo... che dire è fantastico!!! Brava hai gusto e fantasia! Elisa

    RispondiElimina
  6. è davvero da acquolina questo piatto!baci!

    RispondiElimina
  7. Un tortino in versione chic!!! Bellissimo da vedere, da gustare e che soddisfazione cucinare con i propri prodotti!!!! Ciao, un abbraccio!!

    RispondiElimina
  8. Semplice ma molto raffinato ! Che bella soddisfazione :))

    RispondiElimina
  9. Alla faccia della semplicità, che per altro è sempre il miglior "ingrediente" :) Una presentazione tres chic e un gusto incomparabile con le verdure dell'orto. Ahimè...potrei farne solo una "brutta copia" con le verdure dell'ortolano! Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  10. E' un vero tripudio di colori, nutrimento non solo per il corpo ma anche per gli occhi e il cuore! Le fotografie sono perfette, la prima è la mia preferita in assoluto!!
    Si vede proprio che ci metti una grande passione in queste tue ricette!!

    RispondiElimina
  11. Che bellissimi colori! Ecco che fine hanno fatto i tuoi piselli.... buonissimo il tortino ne sono arcisicura. Anch'io ho fatto qualcosa con i fiori...vedrai..ciao. Buona domenica

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia!La primavera sul piatto!Bravissima,carina!Buona Domenica!

    RispondiElimina
  13. Le cose piu semplici sono anche le piu buone!!! sai che lo provo?! nn ho mai provato ad aggiungere lo zafferano a questo genere di tortini!! :) PS. quella corona di insalata è bellissima :)
    buona domenica!

    RispondiElimina
  14. Ne posso avere un quadratino? Da me c'è un premio che ti aspetta!

    RispondiElimina
  15. non ho parole per come hai vestito questa ricetta....

    RispondiElimina
  16. semplicemente stupendi...un abbraccio buona Domenica:)

    RispondiElimina
  17. L'ultima foto è da rivista, sembra proprio un piatto da chef e lo è in effetti, le cose semplici se preparate con i migliori ingredienti sono le più buone e indimenticabili. Se poi vengono dal proprio orticello... ;)

    RispondiElimina
  18. Come al solito fai di un piatto "semplice" un CAPOLAVORO!!!!!!!!
    Foto è ricetta STUPENDE!!!
    Buona domenica, un abbraccio

    RispondiElimina
  19. sara' anche semplice ma gia' avere prodotti freschi e anche di propria produzione cambia tutto:-) poi a me la ricotta piace in tutte le versioni! un bacione

    RispondiElimina
  20. Ma come si fa a fare delle foto così belleeeeeee?????? Che colori meravigliosi! Sembra la pubblicità della sharp!!!!!!!!
    Io credo che tu sia ormai avanti anni luce... per le tue creazioni, per la fantasia e la passione che metti nelle tue ricette, sai rendere spettacolari anche le cose più semplici!
    Guarda che lo penso davvero!!!!
    Un bacioneeeeeeeee!

    RispondiElimina
  21. A dimostrazione che le cose semplici possono essere buonissime..per non parlare della raffinatezza della presentazione..super-brava!!!! :)
    ..foto stupende!!!

    RispondiElimina


  22. Es una motivación pasar a saludarte aunque no nos conozcamos, solamente se conocen los textos de nuestros pensamientos.

    Esto nos une día a día sin tener en cuenta el tiempo ni la distancia que hoy nos separan, sin causarnos alejamiento. Siendo una inmensa emoción saber que tú estas ahí y que escuchas el susurro de las palabras haciendo más bello y poético el aliento de nuestra amistad.

    Un beso siendo un suspiro

    Y un abrazo siendo un zafiro

    De mí para ti

    María del Carmen


    RispondiElimina
  23. Uno spettacolo queste immagini, un insieme di colori che porta direttamente alla primavera.

    Brava come sempre, anzi di più!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  24. Vabbè, non ci trovo alcun difetto...belle foto, colori come piacciono a me...fiori...mmmmmm che nervi...

    RispondiElimina
  25. Ma che bel post fiorito!!! Tanto colore e gusto!!
    Posso farti i complimenti?? :)
    Un abbraccio e felice settimana!!

    RispondiElimina
  26. un tortino super elegante! e che foto O_O bravissimissima :-)

    RispondiElimina
  27. Beh, senza parole, la foto dice tutto da sola. Fa una gola esagerata con quei colori e soprattutto per la sana provenienza delle tue coltivazioni ;)

    RispondiElimina
  28. un tripudio di colori e di saporiiiiiii

    RispondiElimina
  29. un tripudio di profumi e di colori

    RispondiElimina
  30. Mi sono incantata davanti alle tue foto. Il giallo così delicato mette serenità, la visione in sezione dei piselli mi freschi e quelle foglioline di misticanza così tenere mi fanno rimpiangere di non stare vicina a te di casa, senno mi sarei auto invitata a pranzo. Che meraviglia i fiori a completamento di quel quadro. Sei sempre un piacere da leggere e ammirare. T abbraccio. Pat

    RispondiElimina
  31. che dire..un orto magnifico e ricco e poi,questo tortino è cosi' invitanteeeee..:))complimenti e baci ;0))

    RispondiElimina
  32. mamma mia.. con le foto sei insuperabile.. sono letteralmente incantata!! il tortino è di stagione, buono, ricco.. davvero tutto da provare! complimenti cara

    RispondiElimina
  33. Che bello il tuo blog! Davvero chiccosissimo. :)
    Quanto a questo tortino, che dire?! Ha colori stupendi e il gusto non sarà da meno. Lo provo e ti faccio sapere.
    serena

    RispondiElimina
  34. Questo tortino non può che ricordare la primavera!
    ^-^

    RispondiElimina
  35. usare i 'propri' ingredienti davvero non ha prezzo!!!

    RispondiElimina
  36. in questo post regna la primavera e i suoi colori...
    tutto...foto e ricetta..bellissime
    baci

    RispondiElimina
  37. Sarà pure semplice e disarmante ma intanto io me so' letta pure la spiegazione del "come se fa!".
    E poi mi sono appuntata tutto per bene perchè questo tortino qua lo voglio assolutamente provare.
    Inutile che ti dica quanto mi piacciono tutti quei colori.
    Se è vero che si mangia prima di tutto con gli occhi io, ti assicuro, sono già sazia!
    Bacioni enormi.

    RispondiElimina
  38. Ancora mi chiedo come mi sia potuto sfuggire questo post!!!MERAVIGLIOSO....
    Ho da dirti una cosa:non sono affatto esperta di fotografie ma ho l'impressione che c'è stato un cambiamento,le tue foto non sono più chiarissime come erano prima e devo dirti che sono ancora più belle e tu sei ancora più brava.
    P.S. se il blog deve essere lo specchio della nostra cucina,è bellissimo presentare ricette elaborate ma anche e soprattutto quelle di tutti i giorni.La differenza tra il piatto semplice presentato nella nostra tavola e lo stesso piatto semplice presentato nel blog è nella cura dei particolari che lo rendono ancor più appetibile e visivamente elegante.
    I miei complimenti.

    RispondiElimina
  39. NOOOO...ma tu sei un'artista nata...io invidio troppo le tue foto!!!Cuoca ottima...ma eccellente fotografa!!!baci

    RispondiElimina
  40. da provare assolutamente considerato il suo aspetto invitante.
    Caterina

    RispondiElimina
  41. Ciao, sono Cristina, piacere di fare la conoscenza del tuo blog: ricette semplicemente fantastiche. Da oggi ti seguo e mi ispirerò in versione celiaca per il mio blog!

    RispondiElimina
  42. Buonissimo il tuo tortino e bello anche da vedere.Complimenti per le foto.
    Passa a trovarmi se ti va...
    ciao Alessandra

    RispondiElimina
  43. Sarà la voglia di primavera che mi ha fatto cliccare a istinto su questa ricetta così colorata, attratta dalla parola "ricotta"? :D

    RispondiElimina