Passa ai contenuti principali

fiori di zucca al forno...





... e così, in questo periodo in cui tutte, chi più chi meno, un po' si soffre di "voglia di cucinare saltami addosso", un piatto semplice e veloce ma gustoso.
Io ho la fortuna, ormai, di avere delle piante di zucca che mi riforniscono tutti i giorni di un bel mazzetto di fiori. Dopo averli fatti in tutti i modi ecco che la mia vicina mi suggerisce una panatura "alla sicula". Detto-fatto.
Mi sono piaciuti molto e vista anche la velocità di realizzazione penso proprio che li rifarò. La stessa panatura (e metodo di cottura) si può utilizzare anche per altri alimenti e potrebbe anche essere arricchita con erbe aromatiche a piacere.
Purtroppo il piatto è poco fotogenico in quanto i fiori si appiattisco in cottura risultando un po' "sfrittellati"; pazienza.
Vi lascio la ricetta senza l'indicazione delle dosi; scoprirete da soli che è impossibile sbagliare. 
Piccola comunicazione: per qualche giorno sarò assente dal web, ma con la frequenza in cui ho cominciato a postare credo che non ve ne accorgerete neanche... ;) 


Ingredienti:
fiori di zucca  (almeno 6-7 a testa per un piatto unico; meno se lo considerate antipasto)
mozzarella o altro formaggio "filante"
pangrattato e parmigiano grattugiato in proporzione 2:1
olio e.v.o. e sale q.b.

Esecuzione:
pulite i fiori di zucca come consueto (io li apro).
Tagliate il formaggio a listarelle, mettetene un pezzetto all'interno dei fiori ed arrotolate per chiudere.
Passate i fiori prima nell'olio (inumiditeli solo senza bagnarli troppo!) poi nella miscela pangrattato/parmigiano.
Mettete in teglia caporta da carta forno ed infornate a 200 gradi per pochi minuti fino a coloritura (circa 10 minuti).
Servite immediatamente.  


Commenti

  1. Piatto gustosissimo ... un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  2. Ma che meraviglia e poi io odio friggere, quindi questi fanno proprio per me. Ciao!

    RispondiElimina
  3. Io li adoro al forno!
    Buone vacanze...se vai in vacanza! ^_^

    ciao loredana

    RispondiElimina
  4. non li ho mai fatti in forno, sono da provare sicuramente..

    RispondiElimina
  5. Adoro i fiori di zucca, ma non li ho mai provati al forno. Questa panatura è molto gustosa.

    RispondiElimina
  6. Devono essere splendidi cucinati così, ci credi che ancora quest'anno non li ho mangiati? E se non i sbrigo mi sa che non li mangio nemmeno più!
    A presto allora, un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Hai ragione...non ce ne accorgeremo neanche...
    ...

    RispondiElimina
  8. solitamente io le friggo in pastella, ma credo che queste siano ancora più leggere....Da provare insomma!
    Buon pomeriggio :-)

    RispondiElimina
  9. buona alternativa al fritto che non faccio mai o quasi!

    RispondiElimina
  10. Finalmente riesco a farti il commento, ottima ricetta poi fatta al forno!!!!! Brava, ti giustifico per l'assenza purchè sia breve, ti aspettiamooooooo

    RispondiElimina
  11. Altro che sfrittellati....a vederli sono stupendi.Ti aspettiamo,non mancare troppo.

    RispondiElimina
  12. Bella questa panatura sicula e che frtuna avere la produzione in casa di fiori....gnammy...torna presto1

    RispondiElimina
  13. Bella idea e non sono fritti....quindi ok! Ringrazia la tua vicina anche da parte nostra! Ciao, bacioni

    RispondiElimina
  14. Grandissima idea!!!!!!!! Odio friggere, in questo periodo ancor di più!! Interessantissima la cottura al forno!!!!!
    Ti aspettiamo!!!!
    Un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  15. Sono assolutamente a favore di tutto ciò che è al forno, ogni tanto non mi dispiace la frittura ma è sicuramente più pesante e più nauseante...Essendo del parere che tutto ciò che è possibile fare fritto si può fare anche al forno mi complimento per l'idea dei fiori di zucca...Saranno ottimi!!!

    RispondiElimina
  16. Buoniiiiiiiiiiiiiiiii!!
    Semplici e leggeri!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  17. cara...bellissima idea, i fiori di zucca li adoro e questa è un'ottima alternativa!
    bacioni

    RispondiElimina
  18. Lo sai che è una bella idea questa...non li ho mai fatti al forno!! In quanto al poco fotogenico credo che tu riusciresti a far apparire bello anche il piatto più brutto al mondo!!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. al forno non li ho mai mangiati.... devo ammettere che l'idea mi stuzzica li proverò!

    RispondiElimina
  20. e si,in Sicilia li facciamo proprio cosi,aggiungiamo anche del prosciutto....dici che non me ne accorgerò della tua assenza?non credo proprio:)

    RispondiElimina
  21. e quest'anno di fiori non ho visto nemmeno l'ombra, quelli che trovo in vendita non mi soddisfano un granchè e quelli dei miei sono a troppi km di distanza, intanto mi delizio con i tuoi e passo la tua ricetta a mia mamma. un abbraccio dolcissima

    RispondiElimina
  22. Anche io mi sono lasciata tentare da questi fiori meravigliosi e anch'io rigorosamente al forno!!!!Guai a friggere con questo caldo!!! Prendo nota anche della tua meravigliosa ricetta!!!!Un'autentica delizia...come del resto la persona che l'ha preparata in questo modo sublime!!!!!^_^ Un abbraccio mia cara , ti aspettiamo!!!

    RispondiElimina
  23. Posso contraddirti ??? Le foto rendono, eccome :)
    Sono buonissimi...e noi aspetteremo con ansia il tuo ritorno :)
    Un bacione !

    RispondiElimina
  24. Io sono un po' controcorrente! Voglia di cucinare vade retro dovrei dire! Mi chiuderei in cucina dalla mattina alla sera buttando via la chiave se potessi, segno che il mio livello di stress è da bollino rosso infuocato!!! Non amo friggere e questi fiorellini infornati sono apposta per me. Ci potrei inaugurare il forno nuovo :D! Baciotti ^_^

    RispondiElimina
  25. Hahahah! Abbiamo iniziato un post quasi alla stessa maniera! Ti capisco, la voglia di cucinare e quindi di stare in casa dietro ai fornelli è proprio poca in questo periodo :-) Ottimi i tuoi fiori di zucca, io al forno non li ho mai cucinati, proverò.
    A presto

    RispondiElimina
  26. Non conoscevo questa versione con i fiori di zucca, e non me la perdo assolutamente visto che mi piacciono un sacco!
    Sei bravissima come sempre.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  27. Deliziosi i fiori di zucca e con questa panatura devono essere croccantissimi!! Anche io sono poco presente nel web e mi sto letteralmente trascinando in attesa delle ferie!! Un bacio grande e a presto!!

    RispondiElimina
  28. io li adoro i fiori di zucca fritti e poi d'estate mi attira tantissimo il fritto molto più che d'inverno, panatura sicula approvata al centro per cento, non ti dico che moto di invidia le tue piantine che ti regalano i fiori ogni giorno... sigh! una bbraccio mony

    RispondiElimina
  29. p.s. scusa faustidda ma avevo letto fritti fritti... al forno non li ho mai fatti! sob!

    RispondiElimina
  30. Anch'io non li ho mai fatti al forno....mi sembra un'ottima idea!!...il fritto lo sopporto pochissimo, con il caldo poi!!!non per la temperatura in cucina, proprio perché si ha voglia di cose più leggere, no?
    baci

    RispondiElimina
  31. mi hai letto nel pensiero: ho una decina di bei fiori di zucca del mio orto, ricetta perfetta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  32. che buoni,Flavia!!anche light:)per un attimo ho pensato fossero fritti...ma sai che non li ho mai assaggiati..segno la ricettina..grazie e complimenti cara!!smackk

    RispondiElimina
  33. che fortuna che hai i tuoi fiori di zucca, io ancora li devo mangiare e se non mi sbrigo non ne trovo piu'!! intanto mi gusto i tuoi dal video:-) un bacione

    RispondiElimina
  34. Buoni e sicuramente più leggeri di quelli fritti!

    RispondiElimina
  35. ogni volta che li vedo mi dico che devo farli almeno una volta nella vita e poi me lo scordo! meno male che ci sei tu qui a fare da promemoria ;-)) bellissimi! bacioni :-X

    RispondiElimina
  36. E invece ce ne siamo accorti tutti, visto? La legge di Murphy insegna! "Se tu ti allontani per qualche giorno sperando di passare inosservata, saranno tutti nel tuo blog a chiederti dove sei finita" :-D Però! Figo avere la fornitura giornaliera di fiori di zucca dal proprio orto! Son queste le fortune della vita, mia cara... Io invece quando ne ho voglia devo andare al supermercato tenendo le dita incrociate per tutto il tragitto, sempre in virtù della famosa legge... :-D

    RispondiElimina
  37. Buoni e sicuramente più leggeri che farli fritti

    RispondiElimina
  38. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  39. le tue idee sono sempre molto raffinate complimenti

    RispondiElimina
  40. Questi siciliani, risolvono i problemi inun batter d'occhio!!! :DDD
    Buonissimi!

    RispondiElimina
  41. Sono qui che ridacchio dopo aver visto il commento della Tinni...che peste! In ogni caso ricetta magnifica, mi fa venire voglia al solo guardarla. Se sei in vacanza, goditela e non ci pensare. Io ho una malattia altamente contagiosa, "la noncucinite" e anche il mio blog in questo periodo soffre di diserzioni.
    Ti aspettiamo comunque. Un abbraccione,
    Pat

    RispondiElimina
  42. Anche per noi questo periodo è un vero disastro in cucina... fa caldo, non abbiamo tempo e poi ci siamo dedicati a un hobby molto più divertente: le vacanze!!! :-)
    Sarà, ma anche le idee latitano in questo periodo!
    Non ho mai provato a cuocere i fiori di zucca in forno, li ho sempre fritti, ma tutte le idee più salutari sono sempre ben accette.
    Fortuna che le tue zucche sono super produttive... le nostre quest'anno non hanno fatto neppure la miseria di una zucchina!!!
    Un abbraccio. A presto!

    RispondiElimina
  43. Ma certo che ce ne accorgiamo!!!
    Favolosi i tuoi fiori e frequentando spesso la Sicilia la panatura la conoscevo, ma mai avevo pensato di usarla per i fiori, ah se non ci fossi tu!!!!
    Bacioni divertiti, rilassati e torna presto che ci manchi già!!!

    RispondiElimina
  44. anche io son davvero poco presente ultimamente quindi non preoccuparti!!!! mmmmmMMMM hai ragione i fiori di zucca sono tra le cose che si cuinano piu voelntieri con quest caldo.. specialmente se li trovi in giardino belli aperti :) a presto!

    RispondiElimina
  45. Cara Fausta, sei assente da tanto tempo ormai e mi sto preoccupando... Spero innanzitutto che tu stia bene e speeo anche che non ti stia passando x la testa di lasciare il blog... Tu sai che io l'ho fatto in passato, credendo di non avere piu il tempo di seguirlo ma, ti assicuro che è stata una cavolata, infatti riesco a sentirmi piena e soddisfatta ADESSO che sono tornata. Il blog è una valvola di sfogo molto utile e molte persone sentirebbero la tua mancanza, io soprattutto!!!!
    Se invece sei in vacanza, allora divertiti e torna più carica che mai!!!!
    Ti aspetto tesoro e nel frattempo di abbraccio forte forte!!!!!

    RispondiElimina
  46. Dove sei sparita!? O soprattutto: quante ferie fai?
    Se così fosse beata te, ma non farmi preoccupare: tutto bene, vero?
    Io andrò sabato in ferie, ormai cammino sui gomiti ;)
    Bacetti

    RispondiElimina
  47. adoro i fiori di zucca =) anche io ho un blog, ti va di passare? mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
  48. Complimenti per il tuo blog, davvero interessante! da oggi ti seguo, se ti va, passa a trovarmi anche tu!

    RispondiElimina
  49. bella alternativa light ai fiori di zucca tradizional fritti! scommetto anche che sono proprio gustosi!

    volevo farti i complimenti per il blog, è da un po' che lo seguo e ho già copiato alcune tue ricette, buonissime! brava! mi sono anche aggiunta ai lettori fissi :)
    da pochissimo ho un blog anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  50. Splendide foto per un piatto gustosissimo! Ottimi...
    In attesa del tuo ritorno mi godo questo spettacolo ^_^

    RispondiElimina
  51. ░░░░░░░░▄██▄░░░░░░▄▄░░
    ░░░░░░░▐███▀░░░░░▄███▌
    ░░▄▀░░▄█▀▀░░░░░░░░▀██░
    ░█░░░██░░░░░░░░░░░░░░░
    █▌░░▐██░░▄██▌░░▄▄▄░░░▄
    ██░░▐██▄░▀█▀░░░▀██░░▐▌
    ██▄░▐███▄▄░░▄▄▄░▀▀░▄██
    ▐███▄██████▄░▀░▄█████▌
    ▐████████████▀▀██████░
    ░▐████▀██████░░█████░░
    ░░░▀▀▀░░█████▌░████▀░░
    ░░░░░░░░░▀▀███░▀▀▀░░░░
    ●Feliz Fin De Semana●
    ★MaRiBeL★‏

    RispondiElimina
  52. Da oggi hai una nuova fan!Complimenti il tuo blog è davvero molto bello!Se ti va passa a trovarmi nalla mia cucina,mi farebbe molto piacere!

    RispondiElimina
  53. ciao Fausta, sono venuta a dirti che bontà la tua bil bol bul, naturalmente fatta in versione senza glutine, se vuoi vederla ti lascio il link http://ilcucchiaiomagico.blogspot.it/2012/09/torta-bil-bol-bul-senza-glutine.html baci Concetta

    RispondiElimina
  54. Quanto li amo i fiori di zucca!
    Bene...grazie tante dell'idea, così non li avevo mai provati.
    Di solito io li friggo. Questa è una fantastica idea, di farli al forno.
    Complimenti.
    Buona giornata,
    Inco.

    RispondiElimina
  55. Fausta quando ritorni? Mi manchi.

    RispondiElimina
  56. Ciao carissima passo per augurarti un inizio settimana alla grande.
    Un bacio..a presto.
    inco

    RispondiElimina
  57. Adoro i fiori di zucca, peccato sia finita la stagione... non li ho mai provati al forno, me lo appunto per il prossimo anno!
    fico&uva

    RispondiElimina
  58. Toc Toc...c'è nessuno? E' passato più di qualche giorno!

    RispondiElimina
  59. Non che i fiori di zucca non mi piacciano ma dai...un post? un posticino?
    In realtà ci manchi un po'. Ma mi rendo conto che tra noi e A Tavola, c'è poco da scegliere. AHAHAHAH

    P.S: In realtà è come se ti seguissi visto che mensilmente compro la rivista, ( non so bene per quale motivo, conosci le mi e incapacità culinarie, in realtà guardo solo le figure come fanno i bambini)
    Baci

    RispondiElimina

Posta un commento