w

14 ottobre 2012

torta al limone e polenta



Un post velocissimo... tanto per non perdere l'abitudine.
Conoscevo da tempo l'esistenza di torte contenenti agrumi frullati; ma l'idea di frullarli con la scorza, anche se preventivamente cotti, mi lasciava molto perplessa.
Poi in un libro vedo questa tortina, da me riprodotta in stampo da plumcake, e la sua "grana" mi sembrava così bella...
I limoni biologici ce l'ho, la provo!
Mi è piaciuta moltissimo, non è amara per nulla, anzi, se vi piace la scorza del limone, beh, ecco, la dovete proprio fare.
Sappiate che non crescerà moltissimo in cottura; le farine utilizzate la appesantiscono un po'. Però il risultato è un dolce aromatico, dalla "texture" un po' ruvida (in qualità di fooblogger mi sento in dovere di utilizzare certi termini...) e dalla giusta umidità. Provatela e mi direte.


Ingredienti:
2 limoni biologici
3 uova
220 grammi di zucchero
110 di farina di mais (andrà bene anche quella per polenta, a grana grossa)
140 grammi di farina di grano duro
1/2 bicchiere di latte
una bustina di lievito
zucchero a velo per decorare


Esecuzione:
mettete i limoni in un pentolino capiente, coprite d'acqua, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per 35/40 minuti.
Al termine scolate, lasciate raffreddare, tagliate a metà i limoni ed eliminate e semi, poi frullateli insieme al latte finché saranno ridotti a crema.
Montate bene le uova intere con lo zucchero; unite il puré di limoni e le farine setacciate col lievito.
Amalgamate bene, versate in uno stampo da plumcake (o tortiera. Io ho usato uno stampo da un litro per plumcakes medio/grandi) foderato da cartaforno e cuocete per 40 minuti a 180 gradi (consueta prova stecchino).
Spolverizzate, una volta raffreddato, con zucchero a velo.    


                     
   
                           
   

41 commenti:

  1. La proverò di sicuro perché come dici tu, ha una grana favolosa....e un gran bel colore, oltre a immaginare il profumo! Ideale per la colazione!! Un bacione!! P.S. Hai dimenticato la S in farina di mais. Ciao

    RispondiElimina
  2. Buonissima e perfetta per la colazione!

    RispondiElimina
  3. Eccolo il dolce che mi dicevi con la farina di mais!!!! che buono!!!! devo provarlo e la "texture" ruvida mi piace:-)
    baci

    RispondiElimina
  4. Sai che questa è una gran bella ricetta? Me la segno subito.
    Grazie per la pazienza che hai avuto ma non ci sono riuscita...mi frega tutta la punteggiatura da mettere.Meno male che so inserire foto ed inviare i post...altrimenti altro che blog!!!!
    Buona domenica a te.

    RispondiElimina
  5. ma come??? ora faccio un esperimento...
    ah ah ah

    RispondiElimina
  6. gran bella ricetta...fantastica..complimenti nel frattempo prendo appunti :D

    RispondiElimina
  7. Cara ciaoo...ottima ricetta... che delizia...a presto!!

    RispondiElimina
  8. Adoro i limoni!!! Peccato che quelli del mio albero non sono ancora abbastanza maturi! Intanto copio e incollo la ricetta per provarla il prima possibile :)

    RispondiElimina
  9. Trovo le ricette delle tue torte sempre così accattivanti nella loro semplicità, ingredienti facili da reperire,torte che ricordano tanto quelle di una volta, quelle delle nonne, ma sempre con un qualcosa che le rende interessanti da propvare. In una parola: vintage! Si pùò usare questo termine per la cucina? Una abbraccio. P.S Anche io mi segno la ricetta vista la gran quantità di limoni che l'albero del mio giardino produce.

    RispondiElimina
  10. Ma che bella, faccio il the, lasciamene un paio di fette....Buona settimana...

    RispondiElimina
  11. la segno, mi piace moltissimo!ciao.!

    RispondiElimina
  12. Eh..mia cara...questo dolce è da provare...io adoro gli agrumi..mi stuzzica parecchio, e poi, io di te mi fido ;) Un bacione !

    RispondiElimina
  13. una stupenda torta rustica!! purtroppo al momento il mio spacciatore di limoni bio ha l'albero vuoto.. speriamo di averli nel giro di qualche settimana perchè sono in astinenza! il tuo cake sono sicura mi piacerebbe moltissimo!!

    RispondiElimina
  14. Amo il sapore delicato di un dolce fatto col limone.
    Un dolce da provare subitissimo... mi segno la ricetta :)
    Buona serata e...complimenti!
    Inco.

    RispondiElimina
  15. semplice ma d'effetto! Io adoro le torte al limone!
    Ciao.

    RispondiElimina
  16. L'altro giorno ho fatto dei biscotti con la farina di mais fioretto ma li ho trovati troppo granulosi, dici che posso usarla per il tuo dolce? Vorrei proprio provarlo :D

    RispondiElimina
  17. Faustidda, ma è una coincidenza incredibile...ogni volta che penso che è tanto che non ti leggo, tu riappari!!!

    Linguaggio ono da foodblogger io questo plumcake dovrò provarlo...invece , sai cosa ho fatto stasera? Ho acquistato e mangiato voluttuosamente dei marron glacè...meno soddisfazione personale, ma altrettanto piacere!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  18. preparo il caffè?mi fai compagno con questa delizia??!!bacio,buon lunedi:)

    RispondiElimina
  19. A me è proprio quella "ruvidezza" della farina di mais che fa impazzire. Forse perchè un po' mi sembra mi assomigli :) Che bello hai giocato col bianco e ner/ colore ;) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  20. che profumino! sembra sofficiosissima! buona settimana Faustì, bacioni :-X

    RispondiElimina
  21. Mi piace molto questa consistenza ruvida...quindi sarà un dolce per me!

    RispondiElimina
  22. ha un aspetto favoloso,Fausta e sicuramente,a parte,che profumatissima,sara' eccezionale!!complimenti e tanti baci,cara^;*

    RispondiElimina
  23. Immagino il profumo, l'aspetto è delizioso.
    Un saluto. :)

    RispondiElimina
  24. Buongiorno Fausta! Anch'io sono sempre stata dubbiosa e curiosa allo stesso tempo nei confronti dei dolci con gli agrumi frullati. Da come ne parli questo cake sembra perfetto per me che amo molto le grane un po' grosse, soprattutto nei dolci per la colazione... Un bacio enorme :)

    RispondiElimina
  25. per non perdere l'abitudine, passo sempre a leggerti! :)
    ottimo cake! :P

    RispondiElimina
  26. Brava Fausta! Non devi perdere l'abitudine di postare, come io non perdo l'abitudine di passare da te a vedere se hai pubblicato qualcosa!!!
    E anche oggi ci lasci una ricetta originale, perchè in effetti se ne vedono poche in giro di torte con gli agrumi frullati con la buccia! Immagino un sapore leggermente aspro ma al contempo dolciastro... e una grande morbidezza, ho azzeccato? Ma per esserne certa dovrò provarla!
    A presto cara, un bacio grande!

    RispondiElimina
  27. Ha un aspetto splendido :) Il ruvido nel dolce mi piace... La proverò!

    RispondiElimina
  28. l'anno scorso anche io ho preparato 2 torte con polenta, al limone e all'arancia e mi sono piaciute tantissimo, la tua ha un aspetto delizioso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  29. A casa tua c'è sempre qualche bella nuova ricetta da leggere, conservare e preparare! Da noi a Roma si prepara la pizza con la farina di polenta e la ricotta... Adesso voglio provare questa. So bene che con queste farine cresce poco, ma io ho un debole per le torte basse... Questo incontro di agrumi, con tutta la scorza mi incuriosisce... Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  30. A me di sicuro piacerebbe!! Il profumo agrumato, la rusticità della farina di mais.. Pochi grassi.. Si lo provo!!

    RispondiElimina
  31. adoro il gusto del limone nei dolci e questa è sicuramente da provare!!! mi piace l'idea di metterci tutto il limone, buccia compresa!
    baci e buona giorrnata

    RispondiElimina
  32. Uno splendido dolce che mi sono già segnata!!!!! Dev'essere ottimo! Per la colazione o la merenda o per chi, come me, non riesce ad andare a letto senza prima aver mangiato qualcosa di dolce...

    RispondiElimina
  33. Guardando le foto mi sembra di sentire il profumo... Sembra davvero molto invitante!
    Complimenti e buon fine settimana,
    Fracesca

    RispondiElimina
  34. mamma mia che bella! devo assolutamente ricordarmi di comprare i limoni biologici la prossima volta che vado a fare la spesa. come mi è mancato questo blog! noi torniamo dopo mesi di silenzio, ed è bello ritrovare le tue foto e le tue ricette meravigliose:-)

    RispondiElimina
  35. Buona domenica anche a te cara Fausta....e buona cucinata (tanto per cambiare!!!!).

    RispondiElimina
  36. Ma com'è che mi sono persa questa bel dolce al limone???
    Favolosa come tutte le tue ricette, e le foto stupende come sempre!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  37. Adoro la polenta nei dolci, giusto ieri ho pubblicato quella di me, e l'hai mai provata con i fichi? te la consiglio vivamente!

    RispondiElimina
  38. Strepitosa questa torta!!! Domani la provo e ti faccio sapere...bacione!
    Pat

    RispondiElimina