Passa ai contenuti principali

in tema Threef... fiori di zucca col risotto


Col primo settembre torna puntuale l'appuntamento trimestrale con Threef; un numero davvero bello, che speriamo vi entusiasmerà.
Il solito abbraccio alle mie compagne/amiche di sempre (Franci, Fede, Vale) che ormai conoscete tutti e senza le quali... posso dirlo? la mia "vita" nel web sarebbe molto più triste ed un grazie a tutti coloro, comprese nuove bravissime collaboratrici, che hanno fatto in modo che anche questo numero potesse essere quello che è: una meraviglia!
Capita un po' a tutti di ritrovarsi con qualche avanzo, no? Qualche patata lessa, del pane raffermo, un pezzetto di arrosto che giace abbandonato... ecco il tema lanciato per questo numero del magazine: la cucina "del riciclo".
Ho voluto partecipare anch'io, in maniera scherzosa, mettendomi in gioco, provando a pensare cos'avrei fatto se mi fosse stato chiesto di preparare un piatto con questo tema. 
La risposta, per me, è stata davvero molto semplice, oserei dire "da parole crociate facilitate". 
Avevo un avanzo di risotto alle zucchine (mie zucchinette dell'orto) languente in frigo e la vista di qualche fiore di zucca appena sbocciato mi ha dato "il la".
Un cucchiaino di pesto, perché mi piace così tanto che lo faccio sempre "avanzare" apposta - tanto so che entro un paio di giorni in qualche modo lo utilizzerò, non fosse altro, in piena tradizione ligure, che come aggiunta ad un bel minestrone - un po' di feta, ed in pochi minuti un ricetta svuota-frigo/svuota-orto era pronta.
Un ottimo piatto unico, da gustare semplicemente con un'insalata di zucchine (nel caso da fare senza quartitolo) o di pomodoro; un piccolo omaggio all'estate che sta per terminare,  e che da noi sembra essersi svegliata solo ora, ed al nuovo numero di Threef!


http://issuu.com/redazionethreef/docs/threef_n7?e=7685054/9107356



Ingredienti:
4/5 cucchiaiate di risotto alle zucchine (circa 350 gr)
50 gr di feta
un cucchiaino di pesto
una dozzina di fiori di zucca
un cucchiaio di pangrattato
mezzo cucchiaio di parmigiano grattugiato
olio extravergine d'oliva 


Esecuzione:
insaporite il risotto col pesto, amalgamandolo bene in modo che risulti ben distribuito ed aggiungete il feta "sbriciolandolo" grossolanamente con le mani. 
Pulite i fiori di zucca eliminando il pistillo centrale e farciteli col composto.
Oliate una teglia e disponetevi i fiori, uno vicino all'altro.
Mischiate il pangrattato col parmigiano e cospargetevi i fiori, completate con un giro d'olio ed infornate a 180 gradi per una ventina di minuti.
Lasciate intiepidire prima di gustare.
 

Commenti

  1. che belli mi piacciono tantissimo abbiamo fatto io il risotto con i fiori e tu i fiori col risotto ahahahah stupendo

    RispondiElimina
  2. SPLENDIDI! io li adoro ripieni di dahl, una rivelazione!!!

    RispondiElimina
  3. L'idea del riciclo del riso è inutile dire che mi piace un sacco visto che anche io ho fatto la stessa cosa, ma quella di farcire le zucchine è super! Brava brava Fausta e brave anche a tutte noi per lo splendido numero :-) Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eggià, anche tu col riso :)))
      Un numero davvero bello grazie a tutte voi... baci!

      Elimina
  4. visto che con questa estate anomala non ho mai portato ancora in tavola i fiori di zucca, mi sembrerebbe un'ottima idea almeno per salutarli :) un abbraccione e grazie di tutto :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono praticamente i primi anche per me; quat'anno le mie piante di zucchina sono prigrissime :(((
      Grazie a te! A presto :))

      Elimina
  5. Un riciclo di gran lusso, cara Fausta! Trovo la cucina del riciclo ingegnosa, inventiva e molto creativa! Un bacio

    RispondiElimina
  6. Un'idea fantastica, immagino la bontà!
    L'idea del recupero rende la ricetta ancora più interessante.
    A presto!

    RispondiElimina
  7. Ma non era questa la ricettaaaa!!!! Ma allora! Uno viene a vedere il tuo blog pensando di trovare quello ed invece trova questo...non sei per gniente una persona seria e di parola....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non capisco proprio a cosa tu ti riferisca... no, no... non capisco...
      Non è che ti confondi, neh? Mica sarebbe la prima volta...

      Elimina
  8. Ciao Fausta, molto buoni questi fiori, in realtà io finisco per riempirli con quello che ho in frigo e mi piacciono sempre, del resto vorrei trovare una cosa che non mi piace.... sfogliato anche il nuovo numero di Threef e allegramente sbavato sul pc, anche perché la bocca era irrimediabilmente aperta per la bellezza delle foto ;) Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io vorrei trovare qualcosa che non mi piace ;)))
      Sono contenta che il nuovo Threef ti piaccia. Un abbraccio

      Elimina
  9. adoro i fiori di zucca in tutte le versioni possibili...questa mi mancava!
    Che delizia!!!!!
    Un abbraccio grande....

    RispondiElimina

Posta un commento